News Associazione

15 Gennaio 2018: chiusa la petizione per l’organo a canne nella Basilica di San Pietro in Vaticano

Sono 10.111 le firme alla chiusura della petizione avvenuta alle ore 23.30 di oggi. Ben 68 i Paesi dai quali sono pervenute: 7446 dall’Italia, 677 dalla Francia, 353 dalla Svizzera, 345 dalla Germania, 272 dalla Spagna e 202 dagli USA per citare i più rappresentativi.…

Intervista del Presidente Ilic Colzani alla radio belga RCF Liége

L’appello per l’organo a canne della Basilica di San Pietro lanciato dall’AIO sta riscuotendo sempre più successo: sono oltre 7500, provenienti da tutto il mondo, le firme raccolte finora. Tra i firmatari troviamo musicisti, artisti, musicofili ed appassionati che lasciano commenti molto sentiti.…

Appello per l’organo a canne nella Basilica di San Pietro in Vaticano

L’Associazione Italiana Organari lancia un appello rivolto a tutti coloro che hanno a cuore la cultura, l’arte e la difesa dell’organo a canne. Vi invitiamo a firmare la petizione augurandoci che il nostro appello non rimanga inascoltato.…

Comunicazione del CdA

Nei giorni scorsi l’Associazione Italiana Organari è stata coinvolta in una polemica su un social network. Con questo comunicato il Consiglio di Amministrazione dell’AIO desidera chiarire la sua posizione riguardo alcune delle questioni sollevate dagli autori di tale polemica.…