Tutte le news dell'Associazione

Benvenuto al nuovo socio fornitore Ermanno Taboga

News Associazione

L’A.I.O. è lieta di dare il benvenuto al nuovo socio fornitore Ermanno Taboga, titolare della TERMISOUND s.r.l. di Buia (UD), che produce un sistema integrato e flessibile per il controllo di un organo a canne in tutte le sue componenti.…

Incontro sulla nuova preocedura C.E.I. riguardante le richieste di contributo per il restauro degli organi a canne

News Associazione

La nuova procedura C.E.I. per le richieste di contributo

per il restauro degli organi a canne

Sala Musicale Giardino

Via Macallé, 16 Crema (CR)

16 Giugno 2018

Ore 10,30-13-00

Interverranno:

Don Valerio Pennasso

Direttore dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto

Don Luca Franceschini

Membro del Comitato per la valutazione dei progetti di intervento a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell’edilizia di culto

Programma

L’Associazione Italiana Organari organizza, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto, un incontro nel quale verrà presentata la nuova  Scheda F/2018 per la richiesta di contributo per il restauro degli organi a canne.…

Buona Pasqua!

News Associazione

L’Associazione Italiana Organari augura a tutti una serena Pasqua di Resurrezione

Risultati immagini per immagini pasqua resurrezione arte

Seminario sulle accordature storiche

News Associazione

E’ con piacere che annunciamo l’organizzazione, per il prossimo 21 Aprile, di un Seminario dedicato alla accordature storiche tenuto dal prof. Christopher Stembridge. Questo Seminario segue i recenti incontri dedicati all’organo pneumatico con Wolfgang Rehn e all’intonazione con Reiner Janke, e precede un importante appuntamento autunnale con uno dei maggiori organari contemporanei.…

L’A.I.O. conferisce tre cariche di Socio Onorario

News Associazione

L’Assemblea dell’Associazione Italiana Organari ha conferito la carica di Socio Onorario a Christian Casse, Giovanni Mascioni e Giorgio Mariano Persico; i tre organari, ormai ritirati dall’attività lavorativa, rientrano dunque nell’Associazione della quale hanno fatto parte in passato.…